domenica 6 luglio 2014

Buon Compleanno a Sua Santità!



Oggi è il compleanno del Dalai Lama e, in tutto il mondo, i tibetani, i praticanti buddhisti e i loro sostenitori, si riuniscono per celebrare l'anniversario. Conosciamo cosa ha significato l'invasione cinese per quelle terre. I cinesi hanno rivendicato e invaso il Tibet imponendogli una visione materialistica, l'egualitarismo comunistico e un'industrializzazione forzata.

Praticamente questo è corrisposto alla distruzione delle istituzioni monastiche, alla persecuzione di monaci e monache, alla distruzione delle loro scritture sacre, alla depredazione dei rosari, delle ruote di preghiere, delle icone, dei dipinti, delle statue e degli oggetti d'arte. Tutto è stato depredato impedendo perfino l'uso della lingua tibetana.

I cinesi hanno ucciso tutti i membri delle classi superiori, tutti gli intellettuali e gli studiosi tibetani.Hanno imposto l'uso del cinese e l'indottrinamento forzato al comunismo. I tibetani sono stati arruolati forzatamente in squadre di lavoro e unità di produzione, perciò sono stati praticamente ridotti in schiavitù... tutto questo ha causato circa 1,4 milioni di vittime.

I cinesi hanno cercato di cancellare una civiltà con la sistematica distruzione del suo territorio, dei suoi tesori d'arte, della sua classe intellettuale costringendo gli altri a fuggire. Ma i tibetani esistono e resistono sparsi nel mondo e oggi si celebra la nascita di Sua Santità il XIV Dalai Lama, qui fotografato a 5 anni...


Dal 3 al 14 luglio Sua Santità il Dalai Lama conferirà la 33a iniziazione del Kalachakra a Choglamsar a 10 km da Leh, in Laddakh. Questa cerimonia sarà preceduta dagli insegnamenti e dai riti di preparazione alla cerimonia come la costruzione del grande mandala di sabbia, la danza rituale dei monaci e le offerte di preghiere. L'iniziazione al Kalachakra avverrà dal 10 al 13 luglio, mentre il 14 luglio avverrà un'iniziazione di lunga vita, detta tsewang, che sarà seguita dalle preghiere per la Lunga Vita di Sua Santità.

Anche se non siamo presenti alla cerimonia si può recitare il mantra dell'OM TARE TUTTARE TURE SOHA per sostenere la sofferenza di questo popolo che rischia di scomparire.

Buon Compleanno a Sua Santità!
Sharatan

2 commenti:

Anonimo ha detto...

Ciao Sharatan!!!!

scusa la lunga assenza ...

mi associo ai tuoi auguri e ti rinnovo la mia stima e apprezzamento.
Hai un blog ricchissimo di contenuti spirituali e di sapienza.
Ormai è uno dei pochissimi che seguo, insieme a
http://lacavernadidonfalcuccio.blogspot.it/
http://gabrielesortino.blogspot.it/
e compagnia varia...

tutti i tuoi post sono da "incorniciare" !!!

un abbraccio a te e famiglia

Alex, da Trento

Sharatan ain al Rami ha detto...

Ciao Alex :-)
sono felice di risentirti e grazie, grazie, grazie per le cose belle che dici. Cerco di non essere noiosa o scontata... e il tuo affetto di caro amico fa il resto ;-)

Lo sai che ti pensavo giorni fa? Spero che vada tutto al meglio. Ti mando tanti auguri di felicità e un abbraccio forte a te e alla Dolcissima :-)